Bellezza disarmante

bellezza

Ti ho vista. Eri bellissima. I tuoi occhi, veri diamanti, erano ormai per me la spiegazione del perché esistesse la luce. I tuoi capelli fluenti, avrei voluto annusarli dolcemente, ma non vi era bisogno, era chiaro di come emanassero la fragranza più squisita. Le tue labbra, morbide, carnose, magnetiche, avrei dato il cuore per assaggiarle. Un cuore ormai colmo da quella visione, e la mia anima svuotata. Niente di più sublime poteva esistere.

Poi hai aperto la bocca… ed hai parlato. Ma dovevi proprio farlo?

La luce viaggia più veloce del suono. Questo è il motivo per cui alcune persone sembrano brillanti finché non le senti parlare (anonimo)

Annunci